14 idee di riciclo creativo con gli avanzi di vino rosso e vino bianco

In vino veritas, recita un vecchio proverbio latino. Tuttavia, il vino non solo scioglie le lingue più timide, ma nasconde anche numerosi usi che potrebbero rivelarsi utili nella vita quotidiana e che non hanno nulla a che vedere con il bere! Come detergente in cucina, per pitturare o come colorante, le idee di riciclo creativo con il vino avanzato sono davvero tante. Ecco 14 modi di utilizzare il vino che ancora non conoscete:

1.) Ammorbidire la pelle

Applicato in superficie, il vino rende la pelle più morbida e liscia. Potete metterne un po' su un dischetto di cotone e usarlo come tonico, potete mescolarlo ad altri ingredienti per realizzare una maschera viso oppure potete versarne un po' nella vasca da bagno prima di immergervi. Gli antiossidanti presenti nel vino rendono la pelle più tonica, elastica e levigata. Inoltre, può essere utilizzato anche nel pediluvio per ammorbidire la pelle dei piedi!

2.) Dipingere

Tutti sanno che le macchie di vino rosso sono difficili da eliminare. Allora perché non sfruttare questo potere colorante per dipingere? Inoltre, il vino rosso cambia colore quando si asciuga, così potete vedere il vostro dipinto cambiare colore mentre dipingete!

pint2

3.) Riflessi rossi

Se i vostri capelli hanno un colore molto scuro, potete creare qualche riflesso con il vino rosso. Se volete che la colorazione duri più a lungo, mescolate il vino rosso con il cacao in polvere, applicate la crema ottenuta sui capelli e lasciate agire per 15 minuti prima del risciacquo. Se desiderate un colore ancora più intenso, mescolate il vino rosso con henné, aceto di mele, olio d'oliva e caffè.

pint3

4.) Accelerare la guarigione dei lividi

Certo, questa è una vecchia ricetta della medicina popolare, ma spesso i rimedi naturali si rivelano efficaci. In passato si curavano i lividi immergendo un pezzo di pane nel vino e premendolo sulla zona interessata. In seguito, infatti, si è scoperto che i flavonoidi presenti nel vino hanno diversi effetti benefici sul corpo, tra cui quello di calmare i tessuti infiammati. Pertanto, il vino è un antidolorifico naturale. 

pint4

5.) Lavare la frutta

Gli avanzi di vino rosso posso essere usati per lavare la frutta. Il vino rosso contiene il resveratrolo che aiuta ad uccidere i batteri della salmonella e dell'Escherichia Coli, che causano l'intossicazione alimentare. Inoltre, le ciliegie lavate con il vino rosso avranno un sapore ancora più delizioso!

6.) Eliminare le macchie di grasso

Usate gli avanzi di vino per rimuovere le macchie di grasso sul pavimento. L'alcool e l'acido del vino aiutano infatti ad eliminare le macchie.

pint6

7.) Disinfettare la cucina

Gli scienziati della Oregon State University si sono adoperati per realizzare un disinfettante con il vino bianco. Oltre ad uccidere i batteri della salmonella e dell'Escherichia Coli, il vino bianco può anche combattere alcuni stafilococchi, pseudomonas e parassiti. Inoltre, l'alcool presente nel vino fa sì che la cucina resti pulita. Si consiglia di usare un vino bianco secco, che non lascerà macchie per il suo basso contenuto di zuccheri. Però attenzione, mai usare il vino per pulire il granito, poiché l'acido contenuto nel vino bianco è troppo aggressivo per questo tipo di superficie!

8.) Colorare i vestiti

Se non riuscite a rimuovere le macchie di vino rosso da un indumento, potete colorarlo interamente! Riscaldate il vino rosso in una pentola e immergeteci l'indumento. Per dargli un effetto ancora più particolare, arrotolate l'indumento prima di immergerlo nel vino rosso! 

pint8

9.) Colorare le uova sode

Per dipingere le uova sode, usate dei coloranti naturali. Il vino rosso, ad esempio, è perfetto!

 
 
 
 
 
Sieh dir diesen Beitrag auf Instagram an
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Ein Beitrag geteilt von Sanja (@njasa5) am

10.) Caricare la batteria dell'auto

Se la batteria della vostra auto è scarica, il vino rosso può essere utile. L'acido contenuto nel vino rosso permette agli elettroni di circolare liberamente tra i poli dalla batteria, producendo energia. Date un'occhiata a questo video (in inglese) per scoprire come funziona.

pint10

11.) Marinare la carne

Gli avanzi di vino possono essere utilizzati per marinare la carne. Basta mettere la carne in un sacchetto pieno di vino rosso e lasciarla in ammollo per alcune ore. Grazie al vino, la carne diventa più tenera ed è ottima anche per i bambini, in quanto l'alcool presente nel vino a contatto con il calore evapora. Inoltre, il vino aiuta anche a ridurre i componenti cancerogeni della carne. Per eliminare fino al 90% delle sostanze cancerogene, bisogna lasciare la carne immersa nel vino rosso per almeno 6 ore.

 
 
 
 
 
Sieh dir diesen Beitrag auf Instagram an
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Ein Beitrag geteilt von RÖD Wine (@rodwineco) am

12.) Migliorare il compost

Il vino rosso è utile anche per il vostro giardino. Versate il vino rosso sul compost, aiuterà ad attivare i microrganismi necessari per il compostaggio, garantendo allo stesso tempo un buon livello di umidità.

Kompost

13.) Intrappolare i moscerini

I moscerini adorano i bicchieri di vino, ci avete fatto caso? Potete approfittarne per sbarazzarvi di questi fastidiosi insetti una volta per tutte! Versate il vino in una ciotola, copritelo con della pellicola trasparente e fate tanti piccoli buchi nella pellicola. In questo modo i fastidiosi moscerini entrano nella ciotola, ma non escono più!

 
 
 
 
 
Sieh dir diesen Beitrag auf Instagram an
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Ein Beitrag geteilt von Toni Kallio (@toni_kallio) am

14.) Rimuovere le macchie di vino rosso

Oltre alla macchie di grasso sul pavimento, il vino bianco può essere utilizzato anche per rimuovere macchie di vino rosso su mobili e tappeti. Versate del vino bianco sulle macchie di vino rosso e lasciatelo agire per 5 minuti, poi asciugate con un panno. Non a caso, spesso il vino viene utilizzato per realizzare il sapone.

pint14

Come potete ben vedere, il vino rosso e il vino bianco non sono solo deliziose bevande da gustare in compagnia, ma sono anche utilissimi rimedi casalinghi. D'ora in poi non buttate più gli avanzi di vino, ma utilizzateli per mettere in pratica queste fantastiche idee di riciclo creativo!

Commenti

Scelti per voi