Stanchezza cronica e bruciore di stomaco: 10 sintomi del cancro nelle donne

In Italia, ogni anno, circa 170.000 donne si ammalano di cancro. Molte di loro non sopravvivono oltre i 5 anni dopo la diagnosi, in quanto la malattia viene scoperta già in uno stato troppo avanzato. Per questo motivo è estremamente importante prestare particolare attenzione ai sintomi e sottoporsi a controlli regolari da parte di un medico per evitare che un potenziale cancro progredisca ulteriormente. In questo articolo scoprirete 10 potenziali sintomi del cancro che ogni donna dovrebbe essere in grado di riconoscere.

1.) Cambiamenti del seno

pin1

Se il seno di una donna cambia, la causa potrebbe essere un tumore. Seno più duro, presenza di noduli, cambiamenti nella forma  e nella dimensione, possono essere già i primi campanelli d'allarme. Anche se nella maggior parte dei casi si tratta di sintomi innocui, è sempre preferibile chiarire la causa di certi cambiamenti nel seno e nei capezzoli, per poter escludere un tumore al seno o, se necessario, per curarlo rapidamente.

2.) Perdite e spotting 

pin2

Le perdite di sangue al di fuori del ciclo mestruale possono avere diverse cause. Potrebbe trattarsi semplicemente di stress psicologico, dell'effetto ormonale di un contraccettivo, o di capillari danneggiati dopo un rapporto sessuale. Ma le cause potrebbero essere anche malattie metaboliche, diabete o addirittura tumori maligni degli organi sessuali interni ed esterni. Per questo motivo bisognerebbe rivolgersi  ad un medico, in caso di perdite frequenti, in modo da individuarne le cause il più presto possibile. 

3.) Perdita di peso

pin3

La perdita di peso indesiderata può essere causata da un grave stress o da una disfunzione della tiroide. Tuttavia, in rari casi questo sintomo potrebbe anche indicare un cancro al pancreas. Se, oltre ad una significativa perdita di peso, si verificano dolori alla parte superiore dell'addome e alla schiena, nausea e problemi digestivi, è necessario consultare urgentemente un medico.

4.) Cambiamenti della pelle

pin4

Se notate dei nei appena comparsi, che si ingrossano o cambiano forma e colore velocemente, dovreste iniziare a insospettirvi. Tali cambiamenti del tessuto epidermico potrebbero essere un sintomo del tumore alla pelle e, perciò, dovrebbero essere controllati attentamente da uno specialista. Inoltre, maggiore è la quantità di nei, maggiore è il rischio di contrarre il cancro alla pelle. Chi , dunque, presenta una quantità significativa di nei, dovrebbe sottoporsi ad uno screening preventivo almeno una volta l'anno.

5.) Difficoltà a deglutire

pin5

Le difficoltà di deglutizione si accompagnano solitamente a raffreddore o influenza e raramente sono fonte di preoccupazione in tale contesto. Tuttavia, se i sintomi si manifestano sempre più spesso senza alcuna connessione con il raffreddore o l'influenza, e se a ciò si aggiungono anche nausea o perdita di peso, è essenziale farsi visitare da un medico. In alcuni casi, può essere un indizio di cancro alla gola o allo stomaco.

6.) Bruciore di stomaco

pin6

Nel caso di bruciore di stomaco frequente, bisognerebbe innanzitutto provare a cambiare la propria dieta e vedere se dopo alcune settimane si ottengono miglioramenti. Infatti, nella maggior parte dei casi, il bruciore di stomaco è causato da un'alimentazione troppo grassa o con eccesso di cibi piccanti e, pertanto, rappresenta un sintomo piuttosto innocuo.  Tuttavia, se i sintomi non migliorano dopo un cambiamento di dieta, non rimandate oltre l'appuntamento con un medico. Un bruciore di stomaco duraturo e ricorrente potrebbe essere un segnale del cancro allo stomaco, che di solito viene diagnosticato molto tardi. Pertanto, anche il più piccolo sospetto dovrebbe essere preso sul serio.

7.) Tosse

Cough cough cough

Tutti tossiamo di tanto in tanto. Le ragioni non potrebbero essere più diverse e nella maggior parte dei casi non sono motivo di preoccupazione. Ma in caso di tosse persistente durante un periodo significativo di tempo, seguita addirittura da dolori, a causarla potrebbe esserci qualcosa di serio. Soprattutto in caso di perdite di sangue durante la tosse, è necessario consultare immediatamente un medico. Questo, infatti,  potrebbe essere un sintomo del cancro ai polmoni, che richiede un trattamento immediato.

8.) Febbre

100.7 fever

Anche la febbre è un classico sintomo dell'influenza e non dovrebbe farci sospettare nulla di serio. Se, però, la temperatura del corpo si alza senza apparente motivo e non si abbassa facilmente, bisognerebbe, anche in questo caso, consultare un medico. La febbre potrebbe essere indicativa di una qualche forma di leucemia. 

9.) Stanchezza cronica

Fatigue

Se siete costantemente stanchi, anche se dormite abbastanza, dovreste urgentemente andare a fondo nella questione. Perché anche se nella maggior parte dei casi non è nient'altro che una mancanza di nutrienti, potrebbe anche essere un sintomo di qualche tipo di tumore. Quindi, se la stanchezza cronica raggiunge un livello patologico, è inevitabile una visita dal medico.

10.) Cambiamento delle urine 

toilet

Se il modo di urinare cambia drasticamente, a causarlo potrebbe essere un tumore alla vescica o all'uretra. Tali cambiamenti potrebbero includere l'urinare troppo spesso o troppo poco, un flusso di urina lento o un cambiamento generale della funzione della vescica. Inoltre, le persone che hanno sofferto spesso di infezioni delle vie urinarie nella loro vita sono più suscettibili al cancro dell'uretra o della vescica e dovrebbero quindi prestare particolare attenzione.

Chiaramente, non sempre dietro questi 10 sintomi si nasconde un tumore. Nella maggior parte dei casi si tratta di disturbi innocui. Tuttavia, se notate cambiamenti dell'organismo rapidi e persistenti dovreste farli controllare dal vostro medico in via precauzionale per escludere il cancro o per curarlo il più rapidamente possibile. Perché: prevenire è meglio che curare!

Fonte:

pininside

Commenti

Scelti per voi