Il tè che cambia colore, senza colorante alimentare né sostanze chimiche!

Nelle calde giornate estive perché non concedersi un bicchiere di tè freddo di colore blu? Esatto, avete letto bene, blu! E se pensate che basta aggiungere un colorante alimentare, vi sbagliate, perché appena lo mescolate cambia colore. Non ci credete? Allora date un'occhiata a questo video e sorprendetevi!

La soluzione è il tè ai fiori di Clitoria, un tè alle erbe senza caffeina proveniente dal sud-est asiatico. La particolarità di questa pianta tipica di quella zona e poco conosciuta nel resto del mondo, è proprio l'intenso colore blu dei suoi fiori che può variare in base al pH del liquido con cui viene a contatto. Ad esempio con il succo di limone o con la limonata il tè diventa viola!

Commenti

Scelti per voi