Se vi piace scommettere e vincere: trucchi infallibili!

Quando si trascorrono le serate con gli amici succede, spesso, che qualcuno proponga dei giochi di magia, per impressionare gli altri, vincere qualche soldo o anche solo farsi offrire la prossima bevuta. Se anche voi siete tra questi, oggi vi presentiamo sei trucchi di riuscita assicurata e che vi faranno guadagnare lustro agli occhi di guarda. 

1. Spostare la lattina nell'altro bicchiere senza usare le mani.

Nessun problema! Soffiate con forza: l'aria messa in circolazione catapulterà (si spera) la lattina direttamente nell'altro bicchiere.

2. Mettere l'oliva nel bicchiere senza toccarla!

Mettete un'oliva sul tavolo (in questo caso non conta che l'abbiate toccata) e mettevi sopra un bicchiere da vino (a testa in giù). Iniziate a muoverlo lentamente, aumentando man mano la velocità. A un certo punto l'oliva si muoverà lungo le pareti del bicchiere e potrete farla cadere senza problemi nell'altro recipiente. 

3. Far cadere la moneta nella bottiglia senza toccare lo stuzzicadenti! 

Versate qualche goccia di acqua sul punto di rottura dello stuzzicadenti. In questo modo il legno si gonfierà e, di conseguenza, l'angolo di apertura diventerà maggiore e la moneta finirà nella bottiglia senza che voi l'abbiate toccata. 

4. Prendere la banconota senza spostare le monete!

Tirate velocemente la banconota a voi. Si tratta dello stesso vecchio trucco della tovaglia, solo più sicuro.

5. Afferrare la banconota!

La persona che avete sfidato non riuscirà mai ad afferrare i soldi. Il tempo di reazione non è adeguato a quello di caduta della banconota.

6. Posizionare un bicchiere su un foglio di carta!

Ripiegare il foglio "a fisarmonica", in questo modo sarà sufficientemente resistente per tenere il bicchiere.

Non perdete l'occasione di impressionare amici e colleghi e, perché no, magari di vincere qualche soldo. Il montepremi non vi farà diventare ricchi, ma la prossima birra potrebbe essere a carico di qualcun altro. Buon divertimento!

Commenti

Scelti per voi