Trucchi fai da te con il sale da cucina che semplificano le faccende domestiche.

Chi non conosce il sale da cucina? Tutti lo assumiamo quotidianamente anche inconsciamente, ma il suo si limita solitamente alla cucina. Dovete sapere, però, che questa spezia popolare può fare molto di più. Soprattutto per le faccende domestiche, ci sono diversi consigli e trucchi che non solo rendono la vita quotidiana più facile, ma fanno anche risparmiare qualche soldino. Non a caso, c'è chi lo definisce l'oro bianco: è proprio un asso nella manica.

1.) Evitare gli schizzi di olio

Gli schizzi di olio durante la cottura non sono solo fastidiosi sul piano cottura, ma soprattutto quando arrivano sui vestiti o peggio ancora sulla pelle. Ma basta aggiungere un pizzico di sale all'olio prima di accendere i fornelli ed eviterete i fastidiosi schizzi di olio.

2.) Come pulire le pentole incrostate

A volte succede che il cibo che si sta cucinando si attacchi sul fondo della pentola. Ma da oggi non è più un problema, basta infatti versare sulla base bruciata della padella o della pentola acqua e sale. Lasciate in ammollo per circa 10 minuti e poi fate bollire brevemente. In seguito potete rimuovere i residui facilmente con una spugna.

3.) Come pulire le spugne

Le spugne sono preziose perché sono degli alleati delle faccende domestiche, ma per pulire devono per l'appunto trattenere lo sporco. Per evitare di buttare via ogni spugna prima del necessario, mettetela in una ciotola e versateci acqua e sale. Immergete la spugna nell'acqua salata e mettete brevemente la ciotola nel microonde. Dopo pochi minuti la spugna sarà come nuova.

4.) Bevande al fresco

Questo trucco torna particolarmente utile in estate. Con il sale, è possibile avere bevande piacevolmente fresche in men che non si dica. Mettete i cubetti di ghiaccio in una borsa termica e metteteci dentro le bevande. Ora versate il sale sul ghiaccio. Il sale farà sciogliere il ghiaccio più velocemente riducendo così la temperatura delle bevande più rapidamente, che saranno pronte da bere in un attimo.

5.) Scarico lavandino intasato

Gli scarichi intasati sono un problema che capita sia in cucina che in bagno. La maggior parte delle volte, però, non sono necessari i costosi rimedi chimici che sono anche pericolosi per la salute! Vi basta infatti mescolare il bicarbonato con il sale e versarlo nello scarico del lavandino. Aggiungeteci un po' di aceto, lasciate che gli ingredienti reagiscano chimicamente l'uno con l'altro e lasciate agire per circa 10 minuti. Poi versate dell'acqua bollente e lo scarico dovrebbe liberarsi in men che non si dica.

6.) Spolverare i fiori finti

Per chi, a casa o in ufficio, preferisce optare per i fiori finti, come alternativa alle piante vere, conosce bene il problema: si riempiono di polvere. Per rimuovere la fastidiosa polvere, c'è un trucco molto semplice: mettete i fiori a testa in giù in un sacchetto di plastica e aggiungeteci del sale. Agitate il sacchetto ed estraete i fiori. E come per magia il sale ha assorbito la polvere!

7.) Come pulire le uova rotte

A chiunque sia caduto un uovo a terra, sa quanto sia difficile rimuoverlo. La massa maleodorante non è affatto facile da pulire. In futuro provate a versarci sopra del sale. Questo renderà compatta la massa liquida, che potrà quindi essere pulita facilmente con un panno.

Avresti mai pensato che un ingrediente così banale come il sale potesse rivelarsi così pratico? Risparmiati il prossimo viaggio al supermercato per acquistare costosi detersivi e usa il sale della cucina per risolvere i fastidiosi problemi domestici.

Commenti

Scelti per voi