8 trucchi fai da te che risolvono ogni problema al bagno.

Tutti lo fanno, ma nessuno ne parla. Nella nostra società, andare al bagno è un argomento spesso tabù. Anche se storicamente, non è affatto comprensibile. Pensate che gli antichi romani si sedevano anche insieme sulla latrina. Mentre nel Medioevo si facevano i bisogni per lo più per strada senza assolutamente provare vergogna.

Al giorno d'oggi, invece, con i frenetici ritmi quotidiani, il bagno è diventato come un'oasi di pace. Forse è per questo motivo che le persone tengono sempre più alla privacy e parlano meno di ciò che accade nella stanza del trono di porcellana. Noi oggi abbiamo deciso di rompere questo tabù, rivelandovi 8 piccoli segreti che renderanno la vostra permanenza in bagno e il vostro rapporto con i servizi igienici decisamente più piacevole.

1.) Schizzi d'acqua

Il water moderno profondo è ormai uno standard ovunque oggi, che rispetto ai modelli più alti antichi garantisce una minore emissione di odori. Può diventare però fastidioso nel caso di schizzi d'acqua bagnando le parti intime, mentre ci si "libera". La soluzione più semplice è quella di adagiare un paio di fogli di carta igienica sull'acqua prima di iniziare per evitare i fastidiosi schizzi.

2.) Camuffare rumori imbarazzanti

Per camuffare suoni e rumori imbarazzanti alla toilette, basta accendere la musica sul telefono cellulare e metterlo nel lavandino ovviamente asciutto. La porcellana e la forma del lavandino permettono al suono di diffondersi in tutte le direzioni coprendo tutti gli altri suoni.

3.) Postura corretta

Forse non lo sapete, ma il corpo umano è predisposto per accovacciarsi per facilitare i movimenti intestinali. Naturalmente, però, la maggior parte delle persone si siede sul wc con un angolo di 90°, a meno che si tratti del bagno alla turca. Questa posizione raccolta fa sì che il muscolo sfintere dalla forma allungata stringa l'intestino, rendendo più difficili i movimenti intestinali. La soluzione è semplice: basta mettere un piccolo sgabello davanti al wc sul quale appoggiare i piedi, acquisendo così la naturale postura corretta con un angolo di 35° e vedrete che l'impresa sarà molto più facile.

4.) Odori sgradevoli

Per neutralizzare rapidamente eventuali odori sgradevoli che naturalmente appartengono ai servizi igienici, basterebbe accendere un fiammifero. Quando il fiammifero brucia, emette un forte odore di zolfo, che copre molto efficacemente gli altri odori nella stanza.

5.) La noia al bagno

Non avete riviste o giornali in bagno che vi possano intrattenere? Attaccate due ganci adesivi alle piastrelle della parete del bagno e fissateci un tablet. Così potete continuare a guardare i vostri video preferiti mentre siete in bagno.

6.) Water intasato

Se avete uno sturalavandino a portata di mano, potete optare per questo trucco fai da te: versate una dose di detersivo per piatti in una ciotola e riempitela con acqua calda. Versate la miscela nel water intasato e attivate lo sciacquone e il blocco dovrebbe dissolversi lentamente.

7.) Serratura porta rotta

Questo trucco funziona solo nel caso di una serratura porta più vecchia. Se, tuttavia, vi capitasse di trovare nei servizi igienici di un locale pubblico una tale serratura sulla porta del bagno che non si chiude più, vi basterà usare una chiave lunga. In questo modo potete evitare uno spiacevole incontro faccia a faccia con altre persone intente a servirsi dei servizi igienici.

8.) Portarotolo di carta igienica

Se il portarotolo si rompe, una semplice penna può correre in aiuto. È sufficiente fissarla insieme al rotolo di carta igienica sul supporto o nei fori presenti sul porta rotolo.

Questi 8 trucchi segreti evitano molte situazioni spiacevoli e rendono più facile andare in bagno. Quindi ricordate: d'ora in poi, cercate di avere sempre con voi utensili come la chiave, il cellulare, lo sgabello e i fiammiferi - almeno quando andate in bagno.

Commenti

Scelti per voi