Alcuni motivi per cui veniamo pizzicati di più dalle zanzare.

Adesso che l'estate è dietro l'angolo, le zanzare riprenderanno ad aggirarsi furtive. E alcune persone in particolare saranno le vittime prescelte. C'è infatti sempre qualcuno che, nonostante gli spray e le creme antipuntura, viene preso di mira. A fine giornata non riesce neanche a contare le punture. Vi siete mai chiesti il motivo di questo trattamento speciale? Non è solo perché il loro sangue è più dolce.

Flickr/trkmhd

Le zanzare sono attratte dai batteri sulla nostra pelle, in particolar modo dall'odore che questi ultimi rilasciano. E ci sono alcuni fattori che contribuiscono a renderci bersagli più appetibili.

1. Bere birra

Il sudore che produciamo dopo aver assunto alcool attrae le zanzare, come ha dimostrato uno studio condotto in Francia: 3 birre portano a un 30% in più di pizzichi. Cattive notizie per i bar all'aria aperta.

Flickr/sharon mckellar

2. Fare allenamento

Non è solo l'altro sesso a trovare il nostro corpo tonico irresistibile, neanche le zanzare riescono a starci lontane mentre facciamo esercizio fisico. Quanto più è alta la temperatura del corpo, maggiore è la probabilità che si venga notati dalle piccole succhiasangue. Questo ovviamente non significa che dobbiamo dire addio all'esercizio all'aria aperta, ma è meglio proteggersi con qualche lozione prima di uscire.

Flickr/chrishunkeler

3. Il gruppo sanguigno

C'è un gruppo sanguigno maggiormente a rischio: chi ha "0" è attaccato dalle zanzare nell'83% dei casi. E qui non c'è niente da fare se non utlizzare prodotti specifici antizanzare e incrociare le dita. Buone notizie invece per tutti gli altri. 

Flickr/aldenchadwick

Non avevo idea... Molto interessante comunque sapere perché le zanzare corrono dietro ad alcune persone, ignorandone completamente altre.

Commenti

Scelti per voi